In primo piano
  • Riders News
    A partire da lunedì 1 settembre la concessionaria Milano Fashion Media si occuperà della raccolta pubblicitaria del mensile Riders , del suo sito www.riders-online.it , degli applicativi digitali e i social network facenti capo al mensile. Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare Samuela Martinelli smartinelli@milanofashionmedia.it 0258153201
  • L’isola di Giorgio - L’intervista a Faletti #Riders53
      Come scrittore ha venduto milioni di copie in tutto il mondo, ma solo dopo aver assaporato il successo come comico, attore e cantautore. Giorgio Faletti è l’incarnazione dell’arte che (continua...)
Oct 21

FILMMAKER FESTIVAL 2014

Category: Cinema  

film.png

Si avvicina l’edizione 2014 di Filmmaker Festival che avrà luogo a Milano dal 28 novembre al 7 dicembre presso le sale dello Spazio Oberdan e del Cinema Arcobaleno, oltre a sedi varie per le attività OFF e per i workshop.
All’insegna di un cinema libero e radicale, il Festival si configura come crocevia di pratiche e forme, attento alle innovazioni in campo tecnologico e alle dimensioni installative dell’arte cinematografica. 
Filmmaker è stata riconosciuta negli anni come l’iniziativa che più di ogni altra ha dato testimonianza di nuovi percorsi e nuove tendenze nel cinema. In oltre trent’anni di attività il festival ha tenuto a battesimo almeno tre generazioni di registi italiani e prodotto più di 80 film e ha diffuso vocazioni a vedere e a pensare un cinema nuovo e fuori dagli schemi, internazionale e libero.
L’edizione 2014 del Festival propone un ampio ventaglio di percorsi e visioni suddiviso in sei sezioni che raccolgono una selezione di oltre 500 film provenienti da tutto il mondo.
Le sezioni sono:
- CONCORSO INTERNAZIONALE
- PROSPETTIVE
- FUORI FORMATO
- RETROSPETTIVA (Lech Kowalski)
- OMAGGIO (Quest’anno ad una coppia di grandi artisti austriaci: Peter
Tscherkassky ed Eve Heller).
- FILMMAKER OFF
Sul nostro blog nei prossimi giorni vi presenteremo in maniera più dettagliata le varie sezioni.
Per tutte le info, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del Festival: http://www.filmmakerfest.com/
Oct 12

2014 Riders dell’anno - Categoria Pilota - MARC MARQUEZ

Category: Anteprime di Riders  

marc1.jpgIn Giappone si è laureato per la seconda volta campione del mondo di Motogp, noi di Riders lo abbiamo premiato come pilota dell’anno.

Sul numero in edicola trovate un articolo che ve lo farà conoscere meglio.

Al secondo anno in Motogp ha dominato. Anzi di più: ha stradominato. Dieci aspetti che non conoscete di Marquez raccontati da dieci persone che invece lo conoscono molto bene. Dalle conquiste seriali (parliamo di donne, non di gare), alle risate per il karaoke e agli hamburger in mezzo ai tifosi prima di Barcellona-Real con la tessera per i posti vip in tasca.

Le dieci persone che su Riders ci parlano di Marc sono:

- JULIA’ MARQUEZ (Papà di Marc)
- SHUEI NAKAMOTO (Vice presidente HRC)
- LIVIO SUPPO (Team principal HRC)
- EMILIO ALZAMORA (Manager di Marc e Alex)
- ALEX MARQUEZ (Fratello e pilota Moto3)
- SANTI HERNANDEZ (Capotecnico di Marc)
- CARLOS LINAN (Meccanico di Marc)
- HECTOR MARTIN (Ufficio stampa)
- GUIDO GIAVAZZI (Responsabile hospitality HRC)
- NORI KATO (Marketing e comunicazione HRC)

Vi aspettiamo in edicola! 

Oct 10

Riders Man dell’anno: ALEX ZANARDI

Category: Anteprime di Riders  

img_0336_st.jpgAlessandro Zanardi, il Riders Man del 2014.
Pilota di F1, F3, Indycar, campione del mondo FCart per due anni di fila, ha perso le gambe in un incidente, campione paralimpico, campione mondiale di ciclismo con la handbike, ambasciatore Bmw, grande ottimista, 47 anni. Felice.

Siamo stati a trovarlo a casa sua, a pochi chilometri da Padova. E ci siamo commossi. Ecco un estratto dell’intervista che potete leggere sul numero 76 di Riders in edicola.

Hanno detto che l’Ironman è una follia (l’11 ottobre alle Hawaii Alex ci proverà)
“Rispondo che non è così, ci ho ragionato: io credo di avere quella distanza nelle braccia, anzi il fatto di non avere le gambe non dico che in certi frangenti sia un vantaggio, ma quasi”…

img_0200_st.jpgSei ritornato anche a correre in macchina, nella Blancpain GT Series con una Bmw Z4 da 515 cavalli. Sei soddisfatto?
“Quando la macchina funziona io sono dove devo essere. Nonostante la ruggine, perché erano quattro anni che non salivo su un’auto da corsa. Il prossimo anno andrà meglio…

E’ ritornata l’immagine dell’incidente?
“L’immagine no, è tornato qualcosa. Per esempio vedo le mie braccia che cercano di controllare il volante nel momento in cui la macchina sbanda…”

“Se non mi fosse accaduto l’incidente avrei due gambe in più, ma non sarei così felice” E la sua felicità si misura in ogni passo che fa con le protesi, in ogni movimento innaturale che per lui è diventato naturale.

“Il giorno in cui mi sono rialzato con le protesi e ho fatto la pipì per la prima volta in piedi mi sono sentito realizzato. E mi sono detto: perchè dovrei fermarmi qui?”

“…Bisogna insegnare ai ragazzi la grandezza del tentativo, riuscire è un piacevole valore aggiunto, ma è nel percorso che risiede la bellezza…” 

img_0269_st.jpgNon perdetevi l’intervista integrale ad Alex Zanardi sul numero di ottobre di Riders in edicola!

Oct 10

2014 Riders dell’anno - Categoria Delinquenti - RENATO VALLANZASCA e TOTO’ RIINA (FAKE)

Category: Anteprime di Riders  

I 25 Riders dell’anno. Per la categoria DELINQUENTI abbiamo scelto Renato Vallanzasca e per la categoria Fake Totò Riina.Alcuni estratti dell’articolo che trovate sul numero 76 di Riders in edicola:

toto-riina-bn.jpgTOTO’ RIINA

Nell’ora d’aria parla, parla, parla. Alla faccia dell’omertà. E le sue frasi in un anno di chiacchierate mafiose raccontano un’Italia parecchio strana.

“Andreotti, quell’è stato una persona seria, a livello mondiale. Figlio di put…, Chiesa e casa, casa e chiesa. Questo qua era un cavolo di burattinaio”
“La svegliatezza mia è un fenomeno. Sono troppo sveglio, è una materia che tutti non la possono avere”…

 

cattura_vallanzasca_roma_15_2_77_ag_italia2.jpgRENATO VALLANZASCA

Bandito, seduttore, re dell’evasione, ispiratore di fiction. Si è fatto beccare a rubare mutande in un supermercato. Un (falso) mito finito come un vecchio nonno rincoglionito.

… Non ci sono più i criminali di una volta. O forse non ci sono mai stati… 

L’articolo lo trovate sul numero in edicola di Riders!

Oct 10

2014 Riders dell’anno - Categoria Moto2 - TITO RABAT

Category: Anteprime di Riders  

I 25 Riders dell’anno. Per la categoria MOTO2 abbiamo scelto Tito Rabat.
_g203599.jpgEcco alcuni estratti dell’articolo che trovate sul numero in edicola.

Figlio di papà (ricchissimo), si allena coi fratelli Marquez, si allena da solo, si allena tanto. Si è messo in testa alla Moto2 appena arrivato. Esce dalla fabbrica di campioni catalana, ma dice che non è un robot. Anche se poi parla solo di moto…

Rabat è più saggio e meno viziato di quello che si pensa: “La gente dice un sacco di stupidaggini, ma non capisce che per essere qui nel Motomondiale, a questo livello, i soldi non bastano: devi avere talento”…

“Se passassi in Motogp non avrei pietà per Marc Marquez, anche se fuori dalla pista è un mio amico…”

Tutta l’intervista la trovate a pagina 88 del numero di Riders in edicola!

Oct 9

Bread and Salam - Il Video

Category: Video  

Ecco il video che raccoglie i momenti salienti della quarta edizione del Bread and Salam!

Oct 2

Bread and Salam 2014. La Gallery fotografica

Category: Eventi Riders  

10257045_713700295344223_6119883102526304542_n.jpg10350548_713718462009073_3142415998050556870_n.jpg1970533_713724545341798_6746029274163005849_n.jpg1924361_713599422020977_7898127029030880274_n.jpg1520784_713718525342400_4442513173236185080_n.jpg10392271_713703272010592_3410042608550646239_n.jpg601119_713668352014084_4911214404363325474_n.jpg10514619_713671138680472_4314407062649879922_n.jpg10527882_713718562009063_3397110404637542817_n.jpg10672433_713721428675443_6116821002413662029_n.jpg10523285_713701215344131_723962019048209922_n.jpg10635949_713599192021000_6719520101734617990_n.jpg10629771_713703088677277_4730004843919297286_n.jpg10645221_713703235343929_1347088374047894363_n.jpg10647119_713700268677559_3363917882597160924_n.jpg10660091_713599355354317_3453153222390506702_n.jpg10671365_713668455347407_6482975175885374109_n.jpg10678833_713599452020974_2059790407972870861_n.jpg10624915_713700335344219_3487597624507738957_n.jpg10696299_713668268680759_5133586590133775484_n.jpg

Sep 24

Un calendario dedicato a Simoncelli

Category: News  

paninicomicscalendario58sic2015cover.jpg

Un calendario per il 2015 dedicato a Marco Simoncelli, il grande campione di motociclismo tragicamente scomparso tre anni fa sul circuito di Sepang (Malesia). E’ stato realizzato da Panini Comics, in collaborazione con Gruppo Pritelli srl, ed il ricavato verrà in parte devoluto alla Fondazione Marco Simoncelli.
Il calendario propone una serie di immagini di grande impatto, che sintetizzano la straordinaria carriera sportiva di Marco Simoncelli nel circus del motomondiale Ogni mese del 2015 è caratterizzato da due immagini. Sul verso, sono presenti le foto a colori del “Sic” tratte dalle sue gare della MotoGP negli anni 2010-2011 nei circuiti in Quatar, Malesia, Australia, Jerez, Valencia e anche Misano. Sul retro, invece, sono posizionate le foto in bianco e nero di alcuni momenti del backstage nei box, anche in compagnia del padre Paolo, degli amici e dello staff tecnico. Il calendario ha un formato orizzontale (42×27,9 cm), ha una tiratura di circa 55mila copie ed è in vendita a 9,90 euro.

paninicomicscalendario58sic2015immagine.jpg

I proventi saranno destinati alla costruzione di un centro accoglienza diurno per disabili a Coriano, un progetto ambizioso da 2 milioni di euro che prenderà avvio a fine 2014 con la fase di demolizione della struttura pre-esistente.
Sep 16

Bread and Salam - Festeggia con noi!

Category: Eventi Riders  

1908401_710846375629615_104568611866834417_n.jpgDomenica 21 settembre festeggeremo i 7 anni di RIDERS con il quarto Bread and Salam.

Ecco l’invito del nostro direttore Roberto Ungaro:

Domenica siete tutti invitati al Bread and Salam, settimo compleanno di Riders.

L’unica festa a “Euro 0″

-aperta a tutte le moto
-aperta a tutte le tasche (e’ tutto gratis! )
-aperta a chi ha voglia di divertirsi in un vero pic-nic 

Roberto Ungaro

Sep 15

7 Cose da fare almeno una volta nella vita (se sei Riders) - Guidare una Desmosedici in pista come faranno Dovizioso e Iannone nel 2015

Category: Anteprime di Riders  

7 cose da fare almeno una volta nella vita, il numero 7, il più dispari dei dispari, il più spigoloso. 7 come gli anni di Riders!

dovi.png

ANDREA DOVIZIOSO. Ossia il contrario di Iannone: razionale, primo della classe.

E’ arrivato nel Motomondiale a 16 anni, magro come un chiodo, capelli cortissimi, brufoli. Già allora era il Dovizioso di adesso: uno che non buca lo schermo, ma capace di analisi tecniche chiare e affidabili.
“Mi becco a volte critiche feroci, ma nessuno mette in dubbio la mia parola”…

 

 

 

 

 

ianna.png ANDREA IANNONE. Ossia il contrario di Dovizioso: istintivo, pazzoide, casinista.

C’è una definizione che rappresenta un campo minato da evitare ed è proprio lui a tirarla fuori: “Mi han sempre chiamato tamarro, insistono con questa storia, ma io credo che i tamarri siano diversi da me”…
…”Mi piace la moda, è vero, vado alle sfilate, vestire bene è una mia passione. E allora?”…

Un confronto tra i due futuri compagni di squadra, i due Andrea, così diversi. In comune la voglia di portare la Ducati sul tetto del mondo!

L’articolo completo lo trovate sul numero 75 di RIDERS in edicola! 

Pagina successiva »