Oct 2

OSVehicle. L’auto in scatola di montaggio come la vuoi tu

Category: News  

milano.repubblica.itOSVehicle sta per Open Source Vehicle. Ci ha pensato Ampelio Macchi, storico ingegnere motorista Husqvarna e poi Aprilia, che si è dedicato alle auto del futuro, che in realtà è già presente. Il futuro dei veicoli è dietro l’angolo, la nuova frontiera passa per l’auto fai da te, a prezzo per tutti, un concetto innovativo che potrebbe rivoluzionare il mondo dei mezzi di trasporto privati e pubblici.

La notizia, oggi, su la Repubblica. Il principio del  mezzo di locomozione flessibile nasce da un’idea di Ampelio Macchi, che insieme a Francesco Lui (di estrazione più trasversale e con curriculum altrettanto denso di successi) hanno messo a punto un sistema di trasporto che fino a poco tempo fa poteva essere ritenututo fantascientifico: ma oggi la fantascienza è realtà, con un prodotto da costruirsi in casa stile scatola di montaggio, a un prezzo base indicativo assolutamente abbordabile da tutti: 2.000 euro (senza motore). Le motorizzazioni disponibili sono tre: a combustione, elettrica o ibrida. Insomma, uno la acquista, la configura a sua misura ideale e ci monta la “cover” o carrozzeria che dir si voglia, che preferisce, oltre a scegliere la motorizzazione che ritiene più opportuna. Più personalizzabile di così non esiste nulla.

Ma la vera novità sta nel fatto che il progetto è pubblico e chiunque può contribuire a evolverlo o migliorarlo.

A dimostrazione di quanto sia avanti questo principio costruttivo, lo slogan che lo rappresenta è: «Copiatelo, diffondetelo, miglioratelo!» e questo la dice lunga sull’apertura mentale dei progettisti, che puntano all’interazione globale tra costruttore e cliente/utente, una tendenza che oggi andrebbe sviluppata più che mai in svariati settori, laddove non lo fosse già.

Da domani, infatti, cliccando su osvehicle.com si potrà interagire direttamente con questa stimolante iniziativa. Poi, la vettura viene spedita a domicilio in quattro scatoloni e in poco più di un’ora si riesce a montarla (a detta dagli inventori).

Dieci allestimenti La macchina sarà assemblata per la prima volta venerdì 4 ottobre in diretta TV alla Maker Faire di Roma   (clicca qui) e sarà disponibile in dieci diversi modelli.

1) City car
2) 4 posti low cost ed ecologica: 4.000 dollari
3) Impiego per Forze dell’Ordine
4) Furgoncino per impiego delle Poste
5) Snack bar mobile
6) Golf car
7) Trasporto turisti
8.) Impiego per trasporto clienti alberghi
9) Car sharing
10) Veicolo trasporto per impieghi aeroportuali

La macchina, dopo averla scaricata dal link ufficiale potrà essere ordinata sin da subito e le consegne sono già previste per i primi mesi del 2014. Sembra incredibile, ma è realtà.

Il futuro è oggi.

Fonte notizia e immagine milano.repubblica.it